giovedì 24 maggio 2018

Reginette in bianco con fave fresche


Ingredienti per 4 persone:
350-400 gr. di pasta tipo reginette, 700 gr. di fave fresche, 2 cucchiai d’olio d’oliva, brodo di dado q.b., sale q.b.

Per il trito: 100 gr. di guanciale o pancetta a dadini, 1 costa non grande di sedano a dadini, 1 cipolla media tritata non molto fine, 1 spicchio d’aglio, 1 cucchiaio di prezzemolo tritato.
Preparazione:
Sbucciare e togliere la pellicina che ricopre le fave, lavarle e tenere da parte.
Nella casseruola versare l’olio e tutti gli ingredienti del trito e farli rosolare mescolando spesso quindi unire le fave, mescolare per far insaporire bene il tutto e versare il brodo necessario per ricoprirle.
Cuocere a fuoco basso fino a quando saranno tenere e cotte le fave ma non brodose, salare all’occorrenza unendo il prezzemolo.
Lessare al dente la pasta in acqua bollente salata e ripassarla nella casseruola con le fave cotte per far insaporire bene.

mercoledì 23 maggio 2018

Melanzane a funghetto in padella


Ingredienti per 4 persone: 600 gr. di melanzane lunghe viola, 250 gr. di pomodorini, 1 spicchio d’aglio, qualche foglia di basilico, 1-2 cucchiai d’olio d’oliva, olio per friggere, sale q.b.


Preparazione:
Dopo aver lavato ed asciugato le melanzane tagliarle a dadini e friggerle nella padella con abbondante olio ben caldo rigirandole ogni tanto fino a quando saranno dorate. Scolarle bene e tenere da parte.
In un’altra padella versare l’olio e far rosolare l’aglio quindi aggiungere i pomodorini a spicchi, il basilico e cuocere per qualche minuto, versare nella padella le melanzane già cotte, salare e portare a cottura facendo insaporire bene il tutto.

sabato 19 maggio 2018

Polpettone di patate ricotta e verdure al forno


Ingredienti per 4 persone: 
500 gr. di patate già lessate, 1 carota media, 1 zucchina media, 1 cuore di sedano verde non tanto grande, 1 piccola cipolla, 100 gr. di ricotta romana o simile, 2 uova, 50 gr. di parmigiano grattugiato, 30 gr. di pangrattato, 2-3 foglie di basilico, 6 cucchiai d’olio, sale e pangrattato q.b., 1 busta piccola di insalata mista.



Preparazione: 
Ridurre le verdure a dadini e farli rosolare nella padella con 3 cucchiai d’olio, salare e cuocere per 15 -20 minuti con il coperchio poi far raffreddare e tenere da parte. 
Ridurre in purè le patate in una ciotola unire le uova, il parmigiano, le foglie di basilico a pezzetti, la ricotta, il pangrattato, salare al’occorrenza e amalgamare bene il tutto. 
Con le mani umide formare con il composto il polpettone, spolverizzare da tutti il lati con del pangrattato e poi ungerlo bene con 3 cucchiai d’olio. 
Foderare la teglia con della carta da forno metterci il polpettone e cuocere in forno già caldo a 180° per 30 – 35 minuti stando attenti alla cottura. 
Servire con l’insalata mista già condita.
 


venerdì 18 maggio 2018

Hamburger di melanzane e alici


Ingredienti per 4 persone: 
3 melanzane tonde di media grandezza, 1 barattolo piccolo di alici sott’olio, 1 scamorza appassita, 2 uova, sale - farina e pangrattato q.b., olio per friggere. 

Preparazione: 
Lavare, pelare  e tagliare le melanzane nel senso della loro larghezza in fette rotonde spesse mezzo centimetro. 
Nel piatto sbattere le uova e salarle, passare ogni fetta di melanzana nella farina togliendo l’eccesso poi nelle uova infine nel pangrattato. 
Friggere in olio ben caldo le melanzane  e tenere da parte, su ogni fetta di melanzana mettere una fettina di scamorza e un filetto d’alice e ricoprire con altra fetta di melanzana. 
Nella teglia ricoperta di carta forno un po’ oleata mettere tutti i medaglioni preparati e passare in forno già caldo a 200° il tempo necessario per fa fondere la scamorza e servire subito.

giovedì 17 maggio 2018

Insalata di riso


Ingredienti per 4 persone: 300 gr. di riso che tenga la cottura. Per il condimento: 200 gr. di tonno, 80 gr. di cetriolini sott’aceto, 80 gr. di funghetti sott’olio, 1 barattolo piccolo di piselli al vapore, 1 barattolo piccolo di mais, 4 uova sode, un po’ di basilico, 80 gr. di giardiniera sott’aceto, 1 confezione piccola di wurstel o 100 gr. di prosciutto cotto in una sola fetta, 80 gr. di olive verdi snocciolate, olio d’oliva e sale q.b

.
Preparazione:
Lavare bene il riso per far perdere l’amido, scolarlo bene e cuocerlo in acqua bollente salata per il tempo riportato sulla confezione quindi scolarlo e tenere da parte.
Nell’insalatiera mettere tutti gli ingredienti tagliati in piccoli pezzi aggiungere il riso, condirlo con l’olio e mescolare il tutto per far insaporire. Tenere in frigo fino al momento di servire.

mercoledì 16 maggio 2018

Sarde ripiene al forno


Ingredienti per 4 persone:  16 sarde fresche oppure 8 se sono grandi, 6-8 cucchiai di olio d’oliva, 2 spicchi d’aglio, 4 cucchiai di prezzemolo tritato, 1 uovo, 2 cucchiai di pecorino grattugiato, 4-5 cucchiai di pangrattato, ½ bicchiere di vino bianco, sale q.b.

Preparazione: 
Nella ciotola mettere 5 cucchiai di olio, l’aglio tritato, il prezzemolo, il pangrattato, il pecorino mescolare bene e tenere da parte. Tagliare la testa alle sardine, aprirle a libro e pulirle, risciacquarle bene ed asciugarle quindi riempirle con il composto di pecorino e pangrattato.
Richiuderle e metterle nella pirofila, con la pelle rivolta verso l’alto, versare sulle sardine l’olio rimasto, il vino e ricoprire con il pangrattato, cuocere in forno già caldo a 200° per 15 minuti circa. Servire ben caldo

 





martedì 15 maggio 2018

Crostata di mele e crema in pasta frolla


Ingredienti:
½ litro di crema pasticcera, 2 confezioni di pasta frolla fresca, 50 gr. di uvetta, 100 gr. di cioccolato in gocce, 1 bustina di zucchero a velo.


Per la farcitura: 6 mele non tanto grandi, 2 cucchiai di zucchero, poco succo di mezzo limone, 1 bicchierino di cognac.
Preparazione:
Sbucciare le mele e tagliarle a spicchi quindi  metterle in una ciotola  con il succo di limone, lo zucchero, il cognac mescolare bene per far insaporire e non far diventare nere le mele.
Nella crema aggiungere l’uvetta, il cioccolato e tenere da parte.
Nello stampo mettere la pasta frolla, tenendo sotto la carta, versare la crema sul fondo, le mele ben asciugate  e coprire con le strisce di pasta frolla come si fa per la crostata.
Cuocere in forno preriscaldato a 180° per 1 ora, dopo 20 minuti coprite la superficie con un foglio di alluminio per evitare che bruci e continuare la cottura per il tempo necessario come riporta la confezione della pasta frolla. Quando la crostata sarà fredda ricoprirla con lo zucchero a velo.